Informazioni Cambogia

Informazioni Cambogia: sicurezza e criminalità

travel safety

La Cambogia è un paese tranquillo dove le guardie agli incroci appendono i fucili mitragliatori agli alberi fino alla fine del turno di servizio.
Nei mercati i soldi vengono lasciati in bella vista sui banchi e lo scippo è una pratica pressoché sconosciuta.

È comunque bene, per rispetto verso chi vive in condizioni economiche così semplici non esibire oggetti preziosi o gioielli costosi.
Nelle zone più turistiche spesso si viene circondati da venditori o mendicanti, ma non ci sono problemi né fastidi: se non si è interessati all'acquisto o alla questua è sufficiente negare facendo un gesto con la mano o non mostrare interesse e si viene lasciati stare immediatamente.
La Cambogia è uno tra i paesi con il maggior numero di mine inesplose sul suo territorio (province di Battambang, Banteay Meanchey, Pursat, Siem Reap e Kompong Thom): si consiglia di non lasciare mai i sentieri segnati e di non avventurarsi per proprio conto in mezzo ai campi (l’avvertenza vale anche per i dintorni di Angkor). Meglio quindi viaggiare possibilmente accompagnati da una guida e mai di notte.