Tour Glamour

Tour Thailandia del Nord Sukhothai e Route 105 6 giorni 5 notti

Khun Phawo National Park

Tour Thailandia DEL NORD

Questo tour si sviluppa nel nord-ovest della Thailandia lungo il confine con la Birmania al di fuori dei circuiti turistici classici. Si parte dalla città di Sukhothai, con accoglienza del cliente direttamente in aeroporto, da dove il tour si snoda tutto via terra per lunghi tratti lungo la Strada Nazionale Route 105.

La Route 105 collega le città di Tak, Mae Sariang e Mae Hong Son attraverso zone montuose del nord della Thailandia caratterizzate da splendidi panorami, grotte e parchi nazionali.

GIORNO 1: ARRIVO - SUKHOTHAI

Arrivo con vostro volo all’aeroporto di Sukhothai nel nord della Thailandia, incontro con la nostra guida locale parlante italiano e trasferimento in hotel per la registrazione.
Ricordiamo che le camere saranno a vostra disposizione dalle ore 14:00.
Nel pomeriggio visite del Parco Storico di Sukhothai, dal 1991 Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, che racchiude le rovine dell'antica città di Sukhothai che fu capitale dell’omonimo regno nel XIII e XIV Secolo.
La cittadella reale è costruita attorno al complesso centrale, costituito dal Wat Mahathat, ed è circondata da tre cerchie di mura concentriche e altrettanti fossati.
Pranzo incluso durante la giornata.
Al termine delle visite rientro in hotel.
Cena libera non inclusa e pernottamento in hotel a Sukhothai.

GIORNO 2: SUKHOTHAI – TAK – MAE SOT

Colazione in hotel e partenza alla volta di Mae Sot, una città situata nel nord della Thailandia nella Provincia di Tak.
Durante il tragitto sosta presso il Bantak Petrified Forest Park nel Distretto di Ban Tak dove si potranno ammirare i tronchi pietrificati di antichi alberi secolari.
Visita del Wat Phra Boromthat, il sito in cui sorgeva l’antica citta di Tak situato lungo la riva del fiume Maenam Ping, a circa 25 chilometri a nord della città odierna, il sito contiene diverse rovine tra cui la leggendaria pagoda in cima alla collina in stile Phum Khao Binth risalente all’era di Sukhothai.
La pagoda fu costruita dal re Ramkhamhaeng il Grande per celebrare la sua vittoria nel combattimento corpo a corpo sugli elefanti contro il re Khun Sam Chon, il governatore di Muang Chot (attualmente Amphoe Mae Sot).
Visita del Mae Ping National Park istituito nel 1981 è un'area protetta di 1.003,75 chilometri quadrati attraversata del fiume Ping, e al cui interno si trovano le cascate di Koh Luang e Thung Kik-Thung Nangu.
Soste ad un mercato della etnia Muser (o Lahu) e sosta al Pha Wo Shrine, un tempio edificato sotto un picco granitico che ricorda la forma del Buddha disteso.
Arrivo a Mae Sot e visita del tempio Wat Thai Wattanaram costruito nel 1857, è una delle strutture religiose più importanti di Mae Sot. Il tempio Shan ospita un'immagine del Buddha sdraiato lungo 45 metri ed altri 28 Buddha seduti, si prosegue poi per il Mae Sot Market.
Pranzo in ristorante locale e nel pomeriggio visita del mercato di confine con la Birmania Rim Moei Market situato a circa cinque chilometri della città è il mercato di frontiera. Il grande bazar interno ospita numerosi negozi con una ampia varietà di prodotti dall’elettronica, vestiti, prodotti artigianali e pietre preziose autentiche provenienti dalla vicina Birmania.
Cena libera non inclusa, pernottamento in hotel a Mae Sot.

GIORNO 3: MAE SOT – MAE RAMAT – MAE SARIANG

Colazione in hotel e partenza lungo la strada statale Route 105 che per circa 70 km corre lungo il confine fra la Thailandia e la Birmania. Nel corso della sua costruzione è stata teatro di numerosi scontri armati tra le tribù Karen e le truppe birmane.
A circa 40 km da Mae Sot si trova la cittadina di Mae Ramat con il caratteristico e antico tempio in teak Wat Don Kaeo al cui interno si trova un Buddha in marmo bianco di Carrara.
Proseguendo lungo la Route 105 a circa 15 km da Mae Ramat si trova un check point che delimita un villaggio di profughi sotto la tutela dell’UNCHR che affianca la statale per circa 4 km.
Dopo circa altri 15 km sosta alle grotte di Tham Mae Usu situate all’interno del Khun Phawo National Park che offrono la possibilità di una visita fuori dal normale circuito turistico.
Pranzo in ristorante locale e nel pomeriggio proseguimento del viaggio fino a raggiungere Mae Sariang.
Cena libera non inclusa, pernottamento in hotel a Mae Sariang.

GIORNO 4: MAE SARIANG – MAE HONG SON

Prima colazione e partenza per la visita al Wat Jong Sung, circondato da edifici monastici in legno costruiti a metà del 1800. Proseguendo verso Mae Hong Son si incontra la cittadina di Mae La Noi, famosa per i suoi intagliatori di teak. Visita alle grotte Kaew Komol Cave, scoperte solo nel 1993 e originariamente chiamate Crystal Calcite Mae La Noi Cave, per via della calcite minerale, o carbonato di calcio, che si cristallizza sulle pareti della caverna dando un colore bianco come la neve.
La Regina Sirikit visitò la grotta di Mae La Noi il 19 febbraio 2001 e suggerì il nuovo nome di Grotta di Kaew Komol. Inoltre la Regina ha dato nomi a ciascuna delle cinque piccole grotte che costituiscono l’intero complesso.
Dopo circa 50 km si attraversa Khun Yuam, località circondata dalle montagne più alte della Thailandia e famosa per le sue colline e vallate interamente ricoperte dai fiori gialli Mexican sunflower, Tithonia diversifolia, chiamati “il loto dorato”.
Pranzo in stile thailandese durante il tragitto, arrivo a Mae Hong Son e sistemazione in hotel.
Cena libera non inclusa e in serata visita del Night Market.
Pernottamento in hotel a Mae Hong Son.

GIORNO 5: MAE HONG SON – CHIANG MAI

Colazione in hotel e partenza per la visita alle grotte di Tham Lod, si tratta di un sistema di grotte calcaree naturale, lungo oltre 1600 metri di formazione geologica, la sua caratteristica principale è il flusso di acqua dolce che attraversa il centro della grotta per circa 200-300 metri. Al suo interno le pareti sono ricoperte da massicce formazioni e colonne alte oltre 20 metri. La grotta è anche sede di un gran numero di pipistrelli e rondoni. Proseguendo lungo la strada sosta per il pranzo e per la visita al centro di Pai, originariamente un piccolo villaggio abitato dalla etnia Shan ed ora in rapido sviluppo economico e turistico.
Arrivo a Chiang Mai nel tardo pomeriggio e sistemazione in hotel.
Cena libera non inclusa.
Pernottamento in hotel a Chiang Mai.

GIORNO 6: CHIANG MAI - PARTENZA

Colazione in hotel e tempo libero a disposizione per una visita individuale della città o per lo shopping fino al momento del trasferimento in aeroporto per la partenza o proseguimento verso altra destinazione.
Ricordiamo che le camere in hotel saranno a vostra disposizione fino alle ore 12:00.
Fine dei servizi.

INCLUDE:

  • tour della Thailandia su base privata come da programma pubblicato;
  • date di partenza su richiesta;
  • trasferimenti e visite con mezzo privato più autista e aria condizionata;
  • tour con guida in italiano;
  • pernottamento in hotel nelle località menzionate dal programma;
  • pasti come da indicazione giornaliera nel programma;
  • tasse di ingresso ai luoghi di visita menzionati nel programma;
  • escursioni in battello come da programma.

NON INCLUDE:

  • voli domestici ed internazionali;
  • altri pasti non menzionati;
  • bevande;
  • assicurazione;
  • spese personali;
  • mance e facchinaggi;
  • tutto quello non menzionato nel paragrafo "Include".

Richiedi Informazioni sui nostri tour

Se vuoi maggiori informazioni sui nostri tour, compila questo modulo. Ti ricontatteremo quanto prima possibile.

Categoria di hotel desiderata